GLI (gruppo di lavoro per l’inclusione)

Il G.L.I. ridefinisce il tradizionale approccio all’integrazione scolastica, basato sulla certificazione delle disabilità estendendo il campo d’intervento e di responsabilità all’intera area dei Bisogni Educativi Speciali (BES) che comprende:

• Alunni e studenti disabili per i quali è stato espressamente previsto il PEI;

• Alunni e studenti con DSA e disturbi evolutivi specifici;

• Alunni e studenti appartenenti all’area dello svantaggio socioeconomico linguistico e culturale.

Il nostro Istituto, in linea con le recenti direttive ministeriali (Direttiva Ministeriale del 27/12/2012 e Circ. M. n. 8 del 6/3/2013) e con la propria Mission, delinea una strategia di inclusività, che si attua attraverso l’operatività del G.L.I. e attraverso progetti d’Istituto, al fine di realizzare appieno il diritto all’apprendimento per tutti gli alunni e gli studenti in situazione di difficoltà e con bisogni educativi speciali (BES).

Il diritto all’apprendimento per tutti gli alunni e gli studenti in situazione di difficoltà (BES) necessita di un concreto impegno programmatico per l’inclusione, che si realizza:

nella rilevazione dei dati degli alunni con bisogni educativi speciali in ogni singola classe;

nelle riunioni periodiche del Gruppo di Lavoro per l’Inclusione (G.L.I.) con presenza di tutte le componenti (Dirigente Scolastico, docenti con assegnazioni specifiche, docenti con competenze specifiche, eventuali specialisti dell’ASL, esperti esterni in collaborazione/convenzione);

nella predisposizione di un percorso individualizzato e personalizzato, che si traduce in un Piano Didattico Personalizzato (PDP) ;

nella raccolta delle proposte formulate dai singoli insegnanti di sostegno;

nella ricerca di strategie metodologiche/didattiche da attuare nell’insegnamento curriculare;

nella raccolta e documentazione degli interventi didattico-educativi posti in essere;

nella progettualità laboratoriale;

nel focus/confronto sui casi;

nell’utilizzo funzionale delle risorse professionali presenti;

nella gestione delle classi;

nell’organizzazione dei tempi e degli spazi scolastici;

nelle relazioni tra docenti, alunni e famiglie;

nella collaborazione con fondazioni e associazioni per un supporto psicoterapeutico (formazione dei docenti, prevenzione e gestione DSA );

nell’impegno, per i docenti, a partecipare ad eventuali azioni di formazione e/o di prevenzione concordate a livello territoriale;

nella rilevazione, monitoraggio e valutazione del livello di inclusività della scuola;

nella elaborazione di una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività per il successivo anno scolastico volto ad incrementare il livello di inclusività generale dell’Istituto.

Accoglienza alunni con DSA

Servizio di consulenza ai docenti su normativa, didattica e ausili didattici a favore degli studenti con DSA.

Supporto al Consiglio di Classe nella rilevazione delle problematiche didattiche e nella ricerca delle soluzioni per gli studenti con DSA.

Stesura di un piano didattico personalizzato (P.D.P.) per gli alunni D.S.A.: da parte del C.d.C. In accordo con la famiglia e sottoscrizione di un patto di collaborazione.

Messa a disposizione di strumenti informatici necessari alla didattica personalizzata.

Progettazione di attività didattiche personalizzate, con forme efficaci e flessibili di lavoro scolastico.

Promozione dell’utilizzo di strumenti compensativi, quali metodologie di apprendimento alternative, tecnologie informatiche e di misure dispensative personalizzate laddove effettivamente necessarie ed efficaci per il processo di apprendimento.

Accoglienza alunni con B.E.S.

Servizio di consulenza ai docenti su normativa, didattica e ausili didattici a favore degli studenti con BES.

Tempestiva individuazione degli alunni con B.E.S. all’interno delle singole classi attraverso una scheda di rilevazione.

Rilevazione tempestiva delle problematiche didattiche e ricerca delle soluzioni adeguate per gli studenti con BES da parte del CDC.

Stesura di un P. D.P.

Componenti a.s. 2019 – 2020

 

Insegnanti di sostegno

Sig.ra Dell’ Orto Laura

Studentessa: Minotti Greta